SoSi

Mela al Cane: (Fa Bene Tutti i Giorni?)

Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2024

I cani possono mangiare le mele, questi frutti apportano fibre, vitamine A/C e minerali ai cani, favorendo salute digestiva e orale, con solo 52 kcal/100g. Scegliere varietà croccanti come Fuji per pulire i denti e rimuovere sempre semi e torsolo per sicurezza.

Le mele fanno parte di un gruppo di 25 Frutti che fanno Super Bene ai Cani. Se offri spesso snack salutari al tuo cucciolo, ti consiglio di andare a leggere l’articolo.

Sai quanta mela può mangiare un cane e se è meglio cuocerla?

Scopriamolo:

Capitoli

La Mela fa Bene al Cane

mela al cane. la mela fa male al cane ed i cani possono mangiare la mela

La mela fa bene al cane, vediamo perchè:

Questo frutto offre una serie di benefici grazie al suo alto contenuto di vitamine, minerali, e antiossidanti. È importante, tuttavia, darla con moderazione e fare attenzione a rimuovere i semi e il torsolo, che possono essere nocivi per il cane, lo vedremo meglio dopo il perchè.

Le mele possono aiutare a mantenere i cani idratati, migliorare la salute del loro pelo, sostenere il sistema nervoso e agire come un valido snack depurativo. Inoltre, masticare la mela può aiutare a pulire i denti del cane.

Benefici e valori nutrizionali della mela per i cani

Le mele sono un frutto delizioso e nutriente che può offrire diversi benefici anche per i nostri amici a quattro zampe.

Incorporare le mele nella dieta di un cane può apportare vitamine, minerali e fibre essenziali, favorendo così una salute ottimale. Di seguito, analizziamo in dettaglio i valori nutrizionali delle mele e i loro benefici per i cani, basandoci su dati e consigli provenienti da fonti autorevoli nel campo veterinario.

Valori Nutrizionali delle Mele

Le mele sono ricche di nutrienti vitali che possono contribuire positivamente alla salute dei cani:

  • Calorie: Le mele forniscono circa 52 calorie per 100 grammi.

  • Carboidrati: Le mele sono principalmente costituite da carboidrati, con circa 14 grammi per 100 grammi di frutto. Questi carboidrati sono principalmente costituiti da zuccheri naturali come il glucosio, il fruttosio e il saccarosio.

  • Fibre: Le mele sono ricche di fibre, con circa 2,4 grammi di fibre per 100 grammi di frutto. Le fibre sono importanti per la salute digestiva e contribuiscono a mantenere un senso di sazietà.

  • Vitamine: Le mele contengono vitamine essenziali come la vitamina C, che svolge un ruolo importante nel sostenere il sistema immunitario. Tuttavia, la quantità varia a seconda del tipo di mela e del grado di maturazione.

  • Minerali: Le mele contengono una varietà di minerali tra cui potassio, che è importante per la salute cardiaca e la regolazione della pressione sanguigna.

  • Acqua: Le mele sono composte per lo più di acqua, che costituisce circa il 86% del loro peso.

 

Principali benefici delle mele per i cani

Fonte di Vitamine e Minerali: Le mele sono ricche di vitamine A e C, essenziali per il sistema immunitario e la salute della pelle dei cani. Offrono anche un buon apporto di fibre, che contribuiscono alla salute digestiva.

Basso Contenuto Calorico: Per i cani in sovrappeso o per quelli che necessitano di una dieta a basso contenuto calorico, le mele sono uno snack eccellente, dato il loro basso apporto calorico e l’alto contenuto di acqua.

Salute Orale: Masticare pezzi di mela può aiutare a pulire i denti del cane e a rinfrescare l’alito. L’azione meccanica della masticazione contribuisce a ridurre l’accumulo di placca.

Idratazione: Le mele contengono circa l’85% di acqua, rendendole una buona fonte di idratazione, specialmente nei mesi più caldi.

Quali tipi di mele è meglio dare al cane?

Come ben sai ci sonoo veramente tante mele in commercio, ma vanno bene tutte per i cani?

Scopriamolo:

Golden Delicious: Ha una polpa dolce e succosa con una consistenza croccante. È di colore giallo chiaro e ha una forma allungata. Le Golden vanno bene per i cani? Certo!

Fuji: Le mele Fuji sono croccanti, dolci e succose. Hanno una pelle di colore rosso intenso con striature gialle o verdi. La loro dolcezza potrebbe renderle una scelta gradita per i cani.

Granny Smith: Le mele Granny Smith sono note per il loro sapore acidulo e la loro polpa farinosa. Sono di colore verde brillante e hanno una forma tonda. Anche se le mele Granny Smith sono sicure per i cani, anche se sarebbe meglio scegliere mele croccanti, così da aiutare la pulizia dei denti. Tuttavia, possono essere date ai cani senza problemi.

Red Delicious: Le mele Red Delicious hanno una pelle di colore rosso intenso e una polpa dolce e morbida. Sono tra le varietà di mele più popolari. Le mele Red Delicious sono sicure per i cani.

Gala: Le mele Gala sono dolci, e molto succose. Hanno una pelle di colore rosso-rosso pallido con striature gialle o rosse. Le mele Gala sono sicure per i cani. La loro succosità le rende molto gradite.

Secondo me la migliore è la Fuji, la prediligo per la sua croccantezza, così prendo due piccioni con una fava e aiuto a pulire i denti ai miei cani. 

Quanta mela può mangiare un cane?

Quanta mela può mangiare un cane dipende principalmente dalle dimensioni del cane e dalla sua tolleranza individuale alla frutta.

Dare mela al cane fa bene, vediamo però quanta:

  • Cani di piccola taglia (ad esempio Chihuahua, Yorkshire Terrier):

    • Una fettina sottile o circa mezza mela tagliata a pezzetti è sufficiente.
    • Evita di dare più di una mela intera al giorno, poiché potrebbe essere troppo per un cane così piccolo.
 
  • Cani di taglia media (ad esempio Labrador Retriever, Golden Retriever):

    • Puoi offrire al tuo cane una mela intera tagliata a fette o a pezzetti come spuntino.
    • Limita la quantità a una mela intera al giorno o meno, a seconda della tolleranza individuale del cane e delle sue esigenze dietetiche.
 
  • Cani di grande taglia (ad esempio Pastore Tedesco, Rottweiler):

    • I cani più grandi possono tollerare una maggiore quantità di mela rispetto ai cani di piccola e media taglia.
    • Puoi offrire al tuo cane una mela intera o due al giorno, a condizione che il cane le tolleri bene e non abbia problemi digestivi.
 

Mela ai Cuccioli di Cane

La mela può essere un’aggiunta sicura e salutare alla dieta dei cuccioli di cane se data con moderazione e nel modo corretto. Tuttavia, è importante prestare attenzione alla quantità e consultare sempre il veterinario per consigli specifici.

Assicurati di tagliare la mela in piccoli pezzi o di schiacciarla in purea per facilitare la digestione dei cuccioli. Rimuovi sempre i semi e il torsolo, in quanto possono rappresentare un rischio di soffocamento e possono contenere piccole quantità di sostanze potenzialmente tossiche come il cianuro.

Una piccola quantità, come un piccolo pezzo o una fettina, è sufficiente per iniziare. Evita di dare troppe mele in una sola volta, poiché potrebbe causare disturbi digestivi.

Importante è che le mele non dovrebbero sostituire il pasto principale dei cuccioli. Assicurati che il cucciolo riceva una dieta bilanciata che soddisfi le sue esigenze nutrizionali

Il cane può mangiare il torsolo della mela?

No, i cani non dovrebbero mangiare il torsolo della mela. Il torsolo, insieme ai semi, contiene piccole quantità di cianuro, che può essere tossico se ingerito in grandi quantità.

Se un cane ingerisce occasionalmente piccole quantità di torsolo, tranquilla, non causerà danni significativi, ma è comunque consigliabile evitarlo per precauzione.

Posso dare la Mela Cotta al Cane

Sì, puoi dare la mela cotta al tuo cane, ed è spesso considerata un’ottima scelta. Le mele cotte sono più facili da digerire rispetto a quelle crude, il che le rende particolarmente adatte per cani con stomaci sensibili o anziani.

Benefici della Mela Cotta per Cani

Fibra Solubile: La cottura delle mele rompe le fibre, rendendole più facili da digerire. La pectina, una fibra solubile presente nelle mele, aiuta a regolare l’apparato gastrointestinale.

Basso Contenuto Calorico: Offrono un’ottima opzione a basso contenuto calorico per cani in sovrappeso o con diabete, purché somministrate in piccole quantità.

L’unico problema è che la cottura può danneggiare i nutrienti, come le vitamine.

Mela al Cane con Diarrea

L’integrazione di mele nella dieta del cane può offrire diversi benefici, soprattutto se il cane soffre di diarrea. Le mele, ricche di acqua, contribuiscono all’idratazione e contengono pectina, una fibra solubile che può aiutare a regolare la funzione intestinale, rendendole un rimedio efficace per la diarrea.

In caso di diarrea, è consigliabile dare al cane mele cotte (al vapore, bollite o al forno), poiché sono più digeribili rispetto a quelle crude.

Non eccedere con le quantità perchè potresti avere l’effetto opposto e aumentare il disagio intestinale.

Come dare la Mela al Cane

Meglio lasciare o togliere la buccia della mela per il cane

Togliere o lasciare la buccia della mela quando si offre al cane è una questione che dipende da diversi fattori, inclusi la salute generale del cane, le sue preferenze e possibili allergie o sensibilità.

Di seguito sono riportate considerazioni importanti e i vantaggi di entrambe le scelte.

Lasciare la Buccia

  • Nutrienti: La buccia della mela contiene una buona quantità di vitamine, fibre e antiossidanti utili per la salute del cane.
  • Salute Dentale: Masticare la buccia può aiutare a pulire i denti del cane, riducendo la placca.
 

Togliere la Buccia

  • Pesticidi e cere: Le mele possono essere trattate con pesticidi e sostanze chimiche nocive, oltre che ad essere ricoperte da cere protettive. Se non riesci a trovare mele biologiche o nostrane, rimuovere la buccia può ridurre l’esposizione a queste sostanze.
  • Digestibilità: Alcuni cani potrebbero trovare difficile digerire la buccia, specialmente se hanno un sistema digestivo sensibile o sono anziani. Rimuoverla può prevenire problemi gastrointestinali.
  • Rischio di Soffocamento: Per cani più piccoli o cuccioli, la buccia può rappresentare un rischio di soffocamento, quindi è meglio toglierla per prevenire incidenti.
 

Ricette a base di Mela per i Cani

Offrire mele ai cani può essere un modo gustoso e salutare di arricchire la loro dieta con un extra nutriente. Ecco alcune ricette semplici e sicure per preparare snack a base di mela per il tuo cane, ricordando sempre di introdurre qualsiasi nuovo alimento nella dieta del cane gradualmente e sotto supervisione, per evitare potenziali reazioni allergiche o problemi digestivi.

Biscotti di Mela per Cani

Ingredienti:

  • 2 mele, private di semi e torsolo e tritate finemente
  • 1 carota, cotta al vapore
  • 1 tazza di farina integrale o di farina d’avena
  • 1/4 di tazza di acqua

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 180°C.
  2. Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere un impasto omogeneo.
  3. Stendere l’impasto su una superficie infarinata e tagliare i biscotti con una forma a piacimento.
  4. Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta forno.
  5. Cuocere per circa 20-25 minuti o fino a che non sono dorati.
  6. Lasciar raffreddare completamente prima di offrirli al tuo cane.
 

Come vedi la semplicità è la prima regola quando si fa da mangiare ad un cane.

La Mela fa Male al Cane? Quando?

La mela può essere un’aggiunta salutare e nutriente alla dieta del cane, offrendo benefici come vitamine, minerali, e fibre.

Tuttavia, come per ogni alimento introdotto nella dieta di un animale, ci sono circostanze in cui la mela potrebbe non essere adatta o potrebbe addirittura causare problemi se non gestita correttamente.

La mela fa male al cane, vediamo quando:

  1. Semi e Torsolo: I semi delle mele contengono cianuro, che in grandi quantità può essere tossico. È essenziale rimuovere i semi e il torsolo prima di offrire una mela al tuo cane.
  2. Eccessive Quantità: Mangiare troppe mele può portare a problemi digestivi, come diarrea o disturbi gastrointestinali, a causa dell’alto contenuto di fibre. È importante somministrarle in modo moderato.
  3. Cani con Diabete o Sovrappeso: Le mele contengono zuccheri naturali che, se dati in eccesso, possono essere problematici per i cani con diabete o problemi di peso. In questi casi, è meglio consultare il veterinario prima di includere le mele nella dieta.
  4. Allergie: Anche se rare, alcuni cani potrebbero sviluppare un’allergia alle mele. Se noti segni di reazione allergica (come prurito eccessivo, perdita di pelo, o problemi digestivi) dopo aver dato una mela al tuo cane, interrompi l’alimentazione e consulta il veterinario.
Articoli Correlati
Attenzione

Disclaimer: Le informazioni fornite in questi articoli sono basate su ricerca e esperienza personale e sono offerte esclusivamente a scopo divulgativo e informativo. Questi contenuti non sono destinati a fornire consigli veterinari, a formulare diagnosi, o a prescrivere trattamenti per il tuo animale domestico. È fondamentale non utilizzare queste informazioni per sostituire il rapporto diretto tra veterinario e paziente o la visita specialistica veterinaria. Incoraggiamo i proprietari degli animali a consultare sempre un veterinario qualificato per qualsiasi domanda o preoccupazione riguardante la salute e il benessere dei loro cani. Questi articoli dovrebbero servire come punto di partenza per esplorare temi di interesse e stimolare la curiosità, ma le decisioni relative alla cura del tuo animale domestico dovrebbero sempre essere prese in collaborazione con un professionista veterinario. In caso di dubbi o per discutere l’applicabilità di qualsiasi informazione a situazioni specifiche, contatta direttamente il tuo veterinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *