SoSi

Arance ai Cani: (Agrumi SI o NO)

Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2024

arance ai cani. agrumi e succo di arancia per il cane

Si possono dare le Arance ai Cani?

Le arance fanno bene ai cani, vanno però date in piccole quantità. Ricche di acqua, vitamina C, potassio e fibra, possono però causare problemi digestivi. Importante rimuovere buccia e semi, e monitorare le reazioni del cane.

Cerca di evitare sempre il succo d’arancia commerciale per l’alto contenuto zuccherino.

Sai se anche gli altri agrumi come mandarini o pompelmi fanno bene ai cani?

Scopriamolo:

Capitoli

I cani possono mangiare le arance?

I cani possono mangiare le arance in piccole quantità. Le arance offrono benefici nutrizionali come la vitamina C, il potassio e la fibra, ma contengono anche zuccheri naturali e acidità che possono causare problemi digestivi in alcuni cani.

Come dare le arance al cane

Inizia con Piccole Porzioni: Offri al tuo cane un piccolo pezzo di arancia per la prima volta per assicurarti che non causi disturbi allo stomaco.

Rimuovi Buccia e Semi: La buccia e i semi delle arance possono essere difficili da digerire e potenzialmente tossici per i cani. Assicurati di rimuoverli prima di offrire arance al tuo cane.

Monitora le Reazioni: Osserva il tuo cane per eventuali segni di disagio o reazioni allergiche dopo aver mangiato arance.

Evita il Succo d’Arancia commerciale: Il succo d’arancia commerciale è sconsigliato per i cani a causa dell’alto contenuto di zuccheri e acidità.

Porzioni in Base alla Taglia del Cane: La quantità di arancia che un cane può mangiare varia in base alla sua taglia. I cani più piccoli dovrebbero mangiare meno rispetto ai cani più grandi.

Succo di Arancia al cane

Meglio non dare succo di arancia al cane, questo perchè:

Alto Contenuto di Zuccheri e Acidità: Il succo d’arancia ha un alto contenuto di zuccheri e acidità, che non è ideale per i cani. Questi elementi possono provocare disturbi dello stomaco, aumento di peso e problemi dentali.

Rischio di Dolcificanti Artificiali: Alcuni succhi d’arancia commerciali possono contenere dolcificanti artificiali come il xilitolo, che è tossico per i cani.

Consiglio: È meglio evitare di offrire succo d’arancia ai cani. Se vuoi dare al tuo cane un trattamento a base di arance, opta per piccole quantità del frutto fresco e maturo, assicurandoti di rimuovere buccia e semi.

Oppure falla te una spremuta di arancia, evita quelle già preparate!

Benefici delle Arance per i Cani

Le arance, consumate con moderazione, possono offrire diversi benefici per la salute dei cani. Tuttavia, è importante considerare alcuni fattori chiave per garantire che siano un’aggiunta sicura e salutare alla dieta del tuo cane.

  1. Vitamine e Minerali: Le arance sono una fonte di vitamina C, potassio, fibra e manganese. La vitamina C è nota per rafforzare il sistema immunitario e la fibra favorisce una digestione sana.

  2. Supporto al Fegato: I polifenoli presenti nelle arance possono sostenere il fegato del cane attivando gli enzimi di fase 1 e fase 2 necessari per rimuovere le tossine. Questo è particolarmente utile per i cani esposti a tossine ambientali o alimentari.

  3. Flavonoidi e Antiossidanti: Le arance contengono flavonoidi, che hanno proprietà antinfiammatorie, combattono il cancro e migliorano la funzione cognitiva. Inoltre, gli antiossidanti presenti nelle arance aiutano a combattere i danni cellulari e supportano un sistema immunitario forte.

Valori Nutrizionali delle Arance

Le arance sono note soprattutto per il loro alto contenuto di vitamina C e per essere una fonte di fibra e antiossidanti. La loro bassa quantità di grassi e la presenza di minerali importanti le rendono un frutto molto salutare.

Ecco i valori nutrizionali per 100 grammi di arance:

  1. Calorie: Circa 47 kcal
  2. Acqua: Circa 87% del peso
  3. Proteine: 0.9 g
  4. Carboidrati Totali: Circa 11.75 g
    • Zuccheri: 9.35 g
    • Fibra alimentare: 2.4 g
  5. Grassi: 0.12 g
  6. Vitamine:
    • Vitamina C: 53.2 mg (circa 89% del valore giornaliero raccomandato)
    • Vitamina A: 225 UI
    • Vitamina B6: 0.06 mg
    • Acido folico (Vitamina B9): 30 µg
  7. Minerali:
    • Calcio: 40 mg
    • Ferro: 0.1 mg
    • Magnesio: 10 mg
    • Fosforo: 14 mg
    • Potassio: 181 mg
    • Zinco: 0.07 mg
 

Come puoi ben vedere sono una ottima merenda per i vostri amici a quattro zampe!

Quanta Arancia dare al Cane

La quantità di arancia che puoi dare al tuo cane è influenzata da diversi fattori, tra cui la taglia del cane e il suo stato di salute generale. Un cane di piccola taglia può mangiare un paio di spicchi ogni 2-3 giorni mentre un cane di taglia grande anche un’arancia.

Ecco delle linee guida più dettagliate per capire quanta arancia puoi offrire al tuo amico a quattro zampe:

Taglia del Cane e Quantità di Arancia

Cani di Piccola Taglia:

    • Esempi: Chihuahua, Yorkshire Terrier, Pomerania.
    • Quantità Consigliata: Un quarto di un’arancia di medie dimensioni.
    • Motivo: I cani più piccoli hanno un sistema digestivo più piccolo e possono essere più sensibili agli zuccheri e agli acidi delle arance.
 

Cani di Taglia Media:

    • Esempi: Beagle, Cocker Spaniel, Bulldog.
    • Quantità Consigliata: Mezza arancia di medie dimensioni.
    • Motivo: I cani di taglia media possono tollerare una quantità leggermente maggiore, ma è ancora importante procedere con cautela.
 

Cani di Grande Taglia:

    • Esempi: Labrador Retriever, Golden Retriever, Pastore Tedesco.
    • Quantità Consigliata: Una intera arancia di medie dimensioni, distribuita in più porzioni.
    • Motivo: I cani di taglia grande possono generalmente tollerare una quantità maggiore di arancia, ma è ancora consigliabile dividerla in più porzioni per evitare problemi digestivi.
 

Se il tuo cane ha problemi di salute come diabete, obesità o problemi digestivi, dovresti consultare il veterinario prima di aggiungere arance o altri agrumi alla sua dieta.

Che Agrumi possono mangiare i Cani

I cani possono mangiare alcuni tipi di agrumi con moderazione. Ecco una panoramica degli agrumi più comuni e la loro idoneità per i cani:

  1. Arance: Come già discusso, le arance sono sicure per i cani in piccole quantità. Sono una buona fonte di vitamina C, potassio e fibre.

  2. Mandarini: I mandarini sono simili alle arance e possono essere dati ai cani in piccole porzioni. Come le arance, dovresti rimuovere semi e buccia.

  3. Clementine: Le clementine sono sicure per i cani e sono generalmente più facili da mangiare rispetto alle arance, poiché hanno meno semi e una buccia più sottile.

  4. Pomplemi e Limoni: Sia i pompelmi che i limoni non sono raccomandati per i cani a causa del loro elevato contenuto di acidità e oli essenziali che possono causare problemi digestivi e potenzialmente irritare il sistema digestivo.

  5. Lime: Anche i lime sono troppo acidi e possono causare problemi digestivi nei cani.

È importante notare che tutti gli agrumi contengono zuccheri e acidi che possono essere problematici per i cani, specialmente in grandi quantità. Pertanto, se scegli di offrire agrumi al tuo cane, dovresti farlo in modo molto limitato e monitorare attentamente qualsiasi reazione negativa.

Le Arance fanno male ai Cani?

Le arance possono essere un’aggiunta nutriente alla dieta di un cane, ma è importante essere consapevoli delle potenziali controindicazioni.

Ecco alcuni aspetti da considerare:

Le arance contengono un alto livello di acido citrico, che può causare disturbi allo stomaco in alcuni cani. Questo può manifestarsi come diarrea o vomito.

Sai che sono 23 i Cibi più Tossici per il Cane. Questi alimenti son molto comuni nella nostra dieta e alcuni sono veramente impensabili! Le Arance possono fare parte di questi cibi se date senza attenzine.

È fondamentale monitorare la reazione del cane quando si introducono le arance o nuovi alimenti nella loro dieta​​.

La buccia e i semi delle arance possono rappresentare un pericolo aggiuntivo. La buccia è difficile da digerire e può portare a ostruzione intestinale o pericoli di soffocamento, specialmente nei cani più piccoli.

I semi contengono tracce di composti cianogeni, sebbene il rischio sia basso.

Mai dare troppe Arance ai Cani 

L’alimentazione eccessiva con arance può portare a problemi di salute nel cane.

I cani in sovrappeso sono più suscettibili a disturbi digestivi se consumano troppe arance. Questo può contribuire a un ulteriore aumento di peso. Altri sintomi di sovralimentazione includono diarrea, vomito, gonfiore, dolore allo stomaco o riduzione dell’appetito​​.

In caso di reazioni avverse all’ingestione di arance, è essenziale consultare un veterinario.

Il trattamento può variare a seconda della gravità della reazione. Nei casi lievi, può essere consigliato un digiuno temporaneo seguito dall’introduzione graduale di una dieta blanda. In casi più gravi, possono essere necessari interventi medici come l’uso di antistaminici o carbone attivo.

Se le reazioni avverse sono dovute all’ingestione di parti non edibili dell’arancia, come buccia o semi, potrebbero essere necessarie radiografie per determinare se c’è un blocco o danni al sistema digestivo​​.

Alternative Sane alle Arance

Ci sono altre opzioni di frutta sicure e nutrienti che possono essere introdotte gradualmente nella dieta del cane, come mele, fragole, anguria e mirtilli.

Questa frutta offre diversi benefici per la salute, tra cui supporto al sistema immunitario, salute del cuore e della cognizione, e sono generalmente meno rischiose rispetto alle arance​​.

Questo perchè hanno una concentrazione di zuccheri e acido citrico inferiore.