SoSi

Broccoli ai Cani: [Attenzione Isotiocianati]

Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2024

Broccolo al cane, i cani possono mangiare i broccoli? fanno bene i broccoli per i cani

Broccoli ai cani, fanno bene e possono mangiarli?

I cani possono mangiare i broccoli. Questa verdura è ricca di fibre e vitamine C e K oltre che folati, calcio potassio e ferro. La cottura migliore è al vapore ma i cani possono mangiare broccoli anche crudi. Attenzione agli isotiocianati.

Sai, oltre ai broccoli ci sono altre 19 Verdure che i Cani possono Mangiare, alcune anche molto strane!

Cosa succede se un cane mangia il gambo del broccolo? Andiamo a vedere.

Capitoli

I Cani possono Mangiare Broccoli

I cani possono mangiare broccoli in piccole quantità. I broccoli sono considerati sicuri per i cani e possono essere una fonte di fibre, vitamina C e vitamina K.

I broccoli fanno bene ai cani. Tuttavia, dovrebbero essere dati in modica quantità poiché contengono isotiocianati, che possono causare disturbi gastrici in alcuni cani se consumati in grandi quantità.

Gli isotiocianati sono composti chimici presenti in alcune verdure come i broccoli, i cavoli e i cavolfiori.

Questi composti sono noti per le loro proprietà antiossidanti e possono avere effetti benefici sulla salute umana, contribuendo alla prevenzione di alcune malattie. Tuttavia, nonostante i benefici, gli isotiocianati possono essere problematici per i cani se consumati in grandi quantità.

La ragione principale per cui gli isotiocianati possono essere dannosi per i cani risiede nella loro potenziale capacità di causare irritazione gastrica. In quantità eccessive, questi composti possono portare a disturbi gastrointestinali come gas, diarrea e, in casi estremi, possono causare tossicità.

È importante introdurre qualsiasi nuovo alimento nella dieta di un cane gradualmente e osservare per eventuali segni di intolleranza o reazioni avverse.

Raccomando di consultare un veterinario prima di introdurre i broccoli o qualsiasi nuovo alimento nella dieta del tuo cane, specialmente se ha problemi di salute preesistenti.

Parliamo ora dei benefici che hanno i broccoli sulla salute del cane

Benefici e valori nutrizionali dei broccoli per i cani

I broccoli sono noti per essere ricchi di nutrienti benefici sia per gli esseri umani sia per i cani.

Quando diamo broccoli ai cani,  in quantità appropriate, si hanno numerosi vantaggi benefici.

Ecco una panoramica dei benefici e dei valori nutrizionali dei broccoli per i cani:

Benefici dei broccoli per i cani

  • Ricchi di fibre: Aiutano a promuovere una digestione sana e possono aiutare a gestire il peso del cane mantenendo una sensazione di pienezza dopo aver mangiato.
  • Vitamine e minerali: I broccoli sono una fonte eccellente di vitamina C, vitamina K, e contengono una buona quantità di potassio, che sono tutti importanti per la salute del sistema immunitario, la coagulazione del sangue e la funzione muscolare.
  • Antiossidanti: Contengono composti che possono sostenere la salute generale del cane combattendo i radicali liberi e potenzialmente riducendo l’infiammazione.
 

Valori Nutrizionali dei broccoli

Ecco i valori nutrizionali dei broccoli per 100 grammi.

  • Calorie: 34 kcal
  • Proteine: 2,8 g
  • Carboidrati: 6,64 g
    • Di cui zuccheri: 1,7 g
  • Fibre: 2,6 g
  • Grassi: 0,37 g
  • Vitamina C: 89,2 mg 
  • Vitamina K: 101,6 µg 
  • Folato (Vitamina B9): 
  • Potassio: 316 mg
  • Calcio: 47 mg 
  • Ferro: 0,73 mg
 

Ora sai i valori di questo ortaggio ma non sai ancora come prepararlo.

Iniziamo:

Come dare broccoli ai cani

Dare broccoli ai cani in modo sicuro e salutare richiede alcuni semplici passaggi per assicurarsi che siano una buona aggiunta alla loro dieta. Ecco come fare:

Scegliere Broccoli Freschi: Opta per broccoli freschi e non trattati. Evita broccoli che sono stati conditi o cucinati con ingredienti nocivi per i cani, come cipolla, aglio, sale o olio.

Lavare Bene: Assicurati di lavare bene i broccoli per rimuovere pesticidi o contaminanti che potrebbero essere presenti sulla superficie.

Tagliare in Pezzi Appropriati: Taglia i broccoli in piccoli pezzi per evitare il rischio di soffocamento, soprattutto per cani di piccola taglia. Considera la dimensione del tuo cane quando decidi quanto grandi dovrebbero essere i pezzi.

E ora…

I Cani possono Mangiare Broccoli Cotti?

Sì, i cani possono mangiare broccoli cotti. I broccoli cotti possono essere più facili da digerire per alcuni cani rispetto a quelli crudi, rendendoli un’ottima opzione per aggiungere varietà e ulteriori nutrienti alla loro dieta.

Il vapore è il metodo migliore per cucinare i broccoli destinati ai cani perché preserva molti dei nutrienti essenziali presenti nel vegetale e non richiede l’aggiunta di grassi o oli. Evita di friggere o di usare metodi di cottura che richiedono l’aggiunta di sostanze potenzialmente dannose per i cani.

I Cani possono Mangiare Broccoli Crudi?

PetMD conferma che i cani possono mangiare broccoli crudi, a patto che siano stati lavati e tagliati in pezzi piccoli ed edibili.

Sottolineano che mangiare broccoli crudi o al vapore è il modo migliore per conservare la maggior parte dei nutrienti presenti nel vegetale.

Voglio dire la mia, se riuscite a far mangiare dei broccoli crudi ai cani siete dei maghi, l’unico modo fattibile per far mangiare questa verdura ai cani è cuocerla e mescolarla con qualcosa di appetibile!

I Cani possono Mangiare Broccoli Congelati

I cani possono mangiare broccoli congelati, però la linea del possono o vogliono è molto sottile. Sarà praticamente impossibile far mangiare dei broccoli congelati ai cani, anche se tecnicamente possono farlo benissimo.

Tentare non nuoce, magari nei mesi più caldi il cane potrebbe essere tentato e cadere in trappola!

I Cani possono Mangiare i Gambi dei Broccoli?

Sì, i cani possono mangiare i gambi dei broccoli oltre alle cime, ma è importante prepararli correttamente per garantire che siano sicuri e facili da digerire per il tuo cane.

I gambi dei broccoli contengono le stesse sostanze nutritive delle cime, come fibre, vitamina C e vitamina K, ma possono essere un po’ più duri e fibrosi, il che significa che potrebbero essere più difficili da masticare e digerire, soprattutto per cani più piccoli o anziani.

Come Preparare i Gambi dei Broccoli per i Cani:

  1. Rimuovere la Parte Esterna Dura: È una buona idea rimuovere la pelle esterna fibrosa del gambo, che può essere particolarmente difficile da masticare e digerire.
  2. Tagliare in Pezzi Piccoli: Taglia i gambi in pezzi piccoli per prevenire il rischio di soffocamento e facilitare la digestione.
  3. Cottura Opzionale: Sebbene i gambi dei broccoli possano essere dati crudi, cuocerli leggermente (ad esempio, al vapore) può renderli più morbidi e più facili da masticare e digerire.
  4. Evitare Condimenti: Come per qualsiasi altra parte del broccolo, evita di aggiungere condimenti, sale, olio o spezie quando prepari i gambi per il tuo cane.

Ricette con Broccoli per i Cani

Preparare ricette sane con broccoli per il tuo cane può essere un modo divertente ed efficace per aggiungere più nutrienti alla sua dieta.

Ecco alcune idee semplici e sicure che puoi provare:

Broccoli al Vapore

Il modo più semplice e salutare per preparare i broccoli per il tuo cane è cuocerli al vapore. Questo metodo preserva la maggior parte dei nutrienti.

  • Ingredienti: Solo broccoli freschi.
  • Preparazione: Lava i broccoli, tagliali in pezzi piccoli e cuocili al vapore fino a che non sono abbastanza morbidi da essere facilmente schiacciati con una forchetta. Ci vorranno 10-15 minuti. Lascia raffreddare prima di servire.
 

Purea di Broccoli e Pollo

Una purea di broccoli e pollo può essere una deliziosa cena per il tuo cane, ricca di proteine e vitamine.

  • Ingredienti: Broccoli, petto di pollo cotto, acqua.
  • Preparazione: Cuoci al vapore i broccoli e il petto di pollo fino a che non sono morbidi. Lascia raffreddare, poi frulla insieme con un po’ d’acqua fino a ottenere una consistenza liscia o leggermente pezzettata, a seconda della preferenza del tuo cane.
 

Biscotti per Cani ai Broccoli

I biscotti fatti in casa possono essere un modo sano per premiare il tuo cane, aggiungendo i benefici nutrizionali dei broccoli.

  • Ingredienti: Broccoli cotti al vapore, una tazza di farina di avena, un uovo, un cucchiaio di olio di cocco.
  • Preparazione: Preriscalda il forno a 180°C. Frulla i broccoli cotti fino a ottenere una purea. Mescola la purea di broccoli con la farina di avena, l’uovo e l’olio di cocco fino a formare un impasto. Stendi l’impasto e usa dei tagliabiscotti per creare forme divertenti. Cuoci in forno per 15-20 minuti o fino a che non sono dorati. Lascia raffreddare completamente prima di servire.

Mangiare i broccoli può far male al cane?

Mangiare i broccoli generalmente non fa male ai cani se dati correttamente e in quantità adeguate.

Tuttavia, ci sono alcune circostanze in cui i broccoli potrebbero causare problemi:

1. Quantità Eccessive: I broccoli contengono isotiocianati, che possono causare disturbi gastrointestinali nei cani se consumati in grandi quantità. Gli isotiocianati possono provocare gas, irritazione intestinale e, in casi estremi, possono essere tossici. 

2. Rischio di Soffocamento: I pezzi grandi di broccolo, specialmente i gambi duri, possono rappresentare un rischio di soffocamento, in particolare per cani piccoli o anziani. È importante tagliare i broccoli in pezzi piccoli che il tuo cane possa facilmente masticare e ingoiare.

3. Problemi Digestivi: Alcuni cani potrebbero avere difficoltà a digerire i broccoli, specialmente se non sono abituati a mangiare vegetali. L’introduzione improvvisa di una grande quantità di broccoli può causare diarrea o vomito.

4. Reazioni Allergiche: Anche se raro, alcuni cani potrebbero essere allergici ai broccoli o mostrare sensibilità verso questo vegetale. I segni di una reazione allergica possono includere prurito, gonfiore, difficoltà digestive e malaise generale.

Alternative salutari ai broccoli per i cani

Se stai cercando alternative salutari ai broccoli per il tuo cane, ci sono diversi altri vegetali che possono offrire benefici nutrizionali simili.

Ecco alcune opzioni che sono generalmente sicure e salutari per i cani, ricordando sempre di introdurre nuovi alimenti gradualmente e in moderazione:

  1. Cavolfiori: Simili ai broccoli in termini di texture e valore nutrizionale, i cavolfiori sono una buona fonte di vitamine, minerali e fibre. Possono essere dati crudi o cotti, senza condimenti.

  2. Carote: Le carote sono ricche di beta-carotene, fibre e vitamina A, e possono essere un ottimo snack croccante per il tuo cane. Possono essere somministrate crude o cotte.

  3. Zucchine: Le zucchine sono a basso contenuto calorico e ricche di vitamine e minerali. Sono leggere e facili da digerire, rendendole un’ottima aggiunta alla dieta del tuo cane.

Articoli Correlati
Attenzione

Disclaimer: Le informazioni fornite in questi articoli sono basate su ricerca e esperienza personale e sono offerte esclusivamente a scopo divulgativo e informativo. Questi contenuti non sono destinati a fornire consigli veterinari, a formulare diagnosi, o a prescrivere trattamenti per il tuo animale domestico. È fondamentale non utilizzare queste informazioni per sostituire il rapporto diretto tra veterinario e paziente o la visita specialistica veterinaria. Incoraggiamo i proprietari degli animali a consultare sempre un veterinario qualificato per qualsiasi domanda o preoccupazione riguardante la salute e il benessere dei loro cani. Questi articoli dovrebbero servire come punto di partenza per esplorare temi di interesse e stimolare la curiosità, ma le decisioni relative alla cura del tuo animale domestico dovrebbero sempre essere prese in collaborazione con un professionista veterinario. In caso di dubbi o per discutere l’applicabilità di qualsiasi informazione a situazioni specifiche, contatta direttamente il tuo veterinario.