SoSi

I Cani possono Mangiare le Zucchine

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2024

I cani possono mangiare le zucchine, questa cucurbitaceae ricca di acqua, fibre e sali minerali, ha solo 17 kcal ogni 100 grammi. La cottura migliore è al vapore, questo le rende più digeribili per i cani. In piccole quantità i fiori sono sicuri. Sono ottime anche carote, fagiolini, finocchi e sedano.

Questi ortaggi fanno parte delle 20 Verdure che fanno più bene ai Cani. Se anche e te piace dare cibi freschi al tuo cane devi assolutamente leggere l’articolo!

Sai come dare le zucchine al cane? ti serve qualche ricetta? 

Iniziamo:

Capitoli

Benefici e valori nutrizionali delle zucchine per i cani

Zucchina ai cani. canii possono mangiare le zucchine, zucchine cotte o crude

I cani possono mangiare e zucchine, l’integrazione di questi ortaggi nella dieta dei cani può offrire benefici nutrizionali significativi, mantenendo al contempo un apporto calorico basso e bilanciato.

Le zucchine, considerate un vegetale salutare e a basso contenuto calorico, sono un’ottima aggiunta alla dieta del tuo cane, soprattutto se stai cercando di gestire il suo peso senza compromettere l’apporto di nutrienti essenziali.

Dal punto di vista nutrizionale, una tazza di zucchine crude e tritate (circa 124g), che sarebbe la quantità media che possiamo dare al nostro cane al giorno, contiene 1.5g di proteine, 0.22g di grassi totali, 4.15g di carboidrati, e un sorprendente apporto di 19.84 kcal.

Oltre a essere un’ottima fonte di fibra dietetica con 1.36g per porzione, le zucchine offrono anche un notevole apporto di vitamine e minerali, tra cui 21.08mg di vitamina C, 324.88mg di potassio e significative quantità di magnesio, fosforo e vitamine del gruppo B.

La presenza di luteina e zeaxantina, con 2635mcg per tazza, supporta inoltre la salute degli occhi del tuo cane.

Quindi riassumendo, ecco i benefici principali delle zucchine:

  • Basso Contenuto Calorico: Le zucchine sono ideali per mantenere il peso forma del cane, specialmente per quelli in sovrappeso o obesi.
  • Ricche di Fibre: Aiutano a migliorare la digestione e possono prevenire problemi come la costipazione.
  • Antiossidanti: Contengono antiossidanti, che possono contribuire a ridurre l’infiammazione e proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi.
  • Idratazione: Essendo composte principalmente d’acqua, le zucchine sono un ottimo modo per mantenere idratato il tuo cane, specialmente nei mesi più caldi.
 

Valori Nutrizionali delle Zucchine

Per 100 grammi di zucchine crude, i valori nutrizionali sono i seguenti:

  • Calorie: 17 kcal
  • Proteine: 1,2 g
  • Grassi: 0,3 g
  • Carboidrati: 3,1 g
  • Fibre: 1 g
  • Vitamina C: 17,9 mg
  • Potassio: 261 mg
  • Magnesio: 18 mg
 

Zucchine al cane e Diarrea

Le zucchine possono essere benefiche per i cani che soffrono di diarrea, grazie al loro contenuto di fibre solubili. Queste fibre aiutano a normalizzare il transito intestinale, assorbendo l’acqua e aggiungendo volume alle feci.

Di conseguenza, possono contribuire a formare feci più solide e a ridurre la frequenza delle evacuazioni nei cani con diarrea.

Tuttavia, è importante riconoscere che ogni cane è un individuo, e come tale, può reagire in modo diverso agli alimenti.

Le zucchine contengono fibre solubili e insolubili. Mentre le fibre solubili possono aiutare a stabilizzare le feci e supportare una digestione sana, un eccesso di fibre insolubili, o l’introduzione troppo rapida di fibre nella dieta, può effettivamente causare problemi digestivi come gas, gonfiore, e sì, in alcuni casi, diarrea.

Parliamo dei benefici e dei fattori da considerare:

  • Fibre Solubili: Le zucchine contengono fibre solubili che possono aiutare a regolare il transito intestinale e ad alleviare la diarrea.
  • Basso Contenuto di Grassi: Sono facilmente digeribili e a basso contenuto di grassi, il che le rende adatte per cani con disturbi gastrointestinali.
  • Ricche di Acqua: Aiutano a mantenere l’idratazione, particolarmente importante quando il cane soffre di diarrea.
 

Da considerare:

  • Tolleranza Individuale: Alcuni cani potrebbero essere più sensibili alle zucchine o potrebbero avere una tolleranza più bassa alle fibre.
  • Quantità: L’introduzione di grandi quantità di zucchine nella dieta di un cane, specialmente se non è abituato a un alto contenuto di fibre, può causare diarrea.
  • Preparazione: Le zucchine dovrebbero essere preparate in modo semplice, senza condimenti, olio o sale, e preferibilmente cotte per facilitare la digestione.

Come dare le zucchine ai cani?

Abbiamo visto che i cani possono mangiare le zucchine, ma come possiamo darle?

Opta per zucchine fresche, senza segni di ammaccature o deterioramento. Evita le zucchine che sono state trattate con pesticidi o conservanti. Lavale bene prima dell’uso.

Le zucchine possono essere servite al tuo cane in diversi modi, ma ecco i più comuni e sicuri:

  • Cotte al Vapore o Bollite: Cucinare le zucchine le rende più facili da digerire. Evita di aggiungere sale, spezie o oli. Lasciale raffreddare prima di servirle.
  • Purè: Dopo averle cotte, puoi frullare le zucchine per creare un purè. Questo può essere utile se desideri mescolarle con il cibo abituale del tuo cane per arricchirlo di nutrienti.

Quante zucchine posso dare al mio cane?

La quantità di zucchine che puoi dare al tuo cane dipende da vari fattori, come la taglia del cane, il livello di attività, l’età e la salute generale.

Visto che i cani possono mangiare le zucchine, ecco una guida su quanta zucchina puoi dare al tuo cane, basata sulla taglia:

Cani di Piccola Taglia

  • Peso: fino a 10 kg 
  • Quantità di Zucchina: Inizia con 1/3 di zucchina al giorno e osserva come reagisce, circa 50g.
 

Cani di Taglia Media

  • Peso: tra 10 kg e 25 kg 
  • Quantità di Zucchina: Puoi dare anche metà o una zucchina di medie dimensioni al giorno, a seconda della tolleranza.
 

Cani di Grande Taglia

  • Peso: oltre 25 kg 
  • Quantità di Zucchina: Una zucchina media al giorno potrebbe essere accettabile, ma monitora la reazione del tuo cane.

Quando le zucchine fanno male ai cani

Nonostante i numerosi benefici delle zucchine per i cani, ci sono alcune circostanze in cui questo ortaggio potrebbe non essere appropriato o addirittura nocivo per il tuo amico a quattro zampe.

Vediamole insieme:

Le Piante di Zucchine Sono Tossiche per i Cani?

Le parti della pianta di zucchina, come le foglie e i fiori, contengono cucurbitacina, che può essere tossica per i cani se ingerita in grandi quantità. Sebbene il consumo occasionale dei fiori di zucchina in piccole quantità possa essere sicuro, è meglio evitare di lasciare che il tuo cane mastichi parti della pianta di zucchina dal giardino.

Quindi se hai l’orto, anche se sicuramente lo fai già, meglio non farci girare il cane.

Zucchina Cruda al Cane

Offrire zucchine crude in piccole quantità generalmente non presenta problemi e può essere un sano snack a basso contenuto calorico. Tuttavia, è fondamentale tagliarle in pezzi piccoli per prevenire il rischio di soffocamento e assicurarsi che siano ben tollerate dal tuo cane, soprattutto se ha lo stomaco sensibile.

Cuocere questo ortaggio verde aiuta a renderlo più digeribile!

I Cani Possono Mangiare le Zucchine Grigliate?

Le zucchine grigliate possono essere condivise con i cani, purché non siano state preparate con olio, aglio, cipolla, sale o altri condimenti che possono essere dannosi per loro. Gli alimenti semplici e poco conditi sono sempre la scelta migliore per la salute del tuo cane.

Anche il bruciato non fa bene ai cani, quindi è sempre meglio evitare questo tipo di cottura e prediligere quella a vapore.

I Cani Possono Mangiare il Fiore della Zucchina?

I fiori di zucchina sono generalmente considerati sicuri per i cani in piccole quantità. Tuttavia, poiché possono far parte della pianta che contiene cucurbitacina, è prudente offrirli con moderazione.

Assicurati che siano freschi e puliti e non siano stati trattati con pesticidi o altri prodotti chimici.

Ricette a base di zucchine per i Cani

Abbiamo visto che i cani possono mangiare le zucchine, ma come possiamo preparare questi ortaggi?

Ecco alcune idee semplici e nutrienti che puoi provare a casa.

Biscotti per Cani alle Zucchine

Ingredienti:

  • 1 zucchina media, grattugiata
  • 2 tazze di farina integrale (o altra farina sicura per cani)
  • 1/2 tazza di avena tritata
  • 1 uovo
  • 1/4 tazza di acqua (potrebbe servirne di più per ottenere la consistenza desiderata)
 

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 180°C (350°F).
  2. In una ciotola grande, mescola la zucchina grattugiata, la farina integrale, l’avena, e l’uovo. Aggiungi acqua fino a ottenere un impasto lavorabile ma non troppo umido.
  3. Stendi l’impasto su una superficie leggermente infarinata fino a raggiungere uno spessore di circa 1 cm.
  4. Usa un tagliabiscotti per creare forme divertenti.
  5. Disponi i biscotti su una teglia foderata con carta da forno.
  6. Cuoci in forno per 25-30 minuti o fino a quando non sono croccanti.
  7. Lascia raffreddare completamente prima di servire al tuo cane.
 

Polpette di Pollo e Zucchina

Ingredienti:

  • 1 zucchina media, grattugiata e strizzata per rimuovere l’acqua in eccesso
  • 200g di petto di pollo macinato
  • 1 uovo
  • 1 tazza di farina d’avena o pane grattugiato
 

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 180°C (350°F).
  2. In una ciotola, combina la zucchina grattugiata, il pollo macinato, l’uovo e la farina d’avena. Mescola bene fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Forma delle piccole polpette con il composto e disponile su una teglia foderata con carta da forno.
  4. Cuoci in forno per circa 20-25 minuti o fino a quando le polpette non sono ben cotte all’interno.
  5. Lasciale raffreddare completamente prima di offrirle al tuo cane.
 

Purea di Zucchina e Carota

Ingredienti:

  • 2 zucchine medie, tagliate a rondelle
  • 2 carote medie, tagliate a rondelle
  • Acqua quanto basta per cuocere
 

Preparazione:

  1. In una pentola, aggiungi le zucchine e le carote. Copri con acqua e porta a ebollizione.
  2. Riduci il fuoco e lascia sobbollire fino a quando le verdure non sono tenere.
  3. Scola le verdure, conservando un po’ dell’acqua di cottura.
  4. Usa un frullatore ad immersione o un robot da cucina per ridurre le verdure in purea, aggiungendo un po’ dell’acqua di cottura per ottenere la consistenza desiderata.
  5. Lascia raffreddare completamente prima di servire al tuo cane.
Articoli Correlati
Benefici del Tarassaco per i Cani (Cosa Devi Sapere)
Il Cavolfiore fa Bene al Cane [Cosa Sapere]
I Cani possono Mangiare il Cavolo?
I Cani possono Mangiare i Cavoletti di Bruxelles?
I Cani Possono mangiare la Cicoria (Attenzione)
Broccoli ai Cani: [Attenzione Isotiocianati]
Cetrioli ai Cani: [Fanno davvero Bene?]
I Cani possono Mangiare il Sedano (SI o NO)
Finocchio al Cane: (Cotto o Crudo)
I Cani possono Mangiare i Fagiolini
I Cani possono Mangiare le Zucchine
Carote ai Cani: [Cosa Devi Sapere]
I Cani possono Mangiare la Lattuga
I Cani possono Mangiare Spinaci?
Bietole al Cane: (Fanno Bene?)
I Cani Possono mangiare i Piselli?
Patata Dolce al Cane (Tubero Sicuro?)
Cani e Asparagi: Amici o Nemici?
Zucca ai Cani: (Fa Bene?)
Verdure che Possono Mangiare i Cani: (20 Verdure Consigliate)
Attenzione

Disclaimer: Le informazioni fornite in questi articoli sono basate su ricerca e esperienza personale e sono offerte esclusivamente a scopo divulgativo e informativo. Questi contenuti non sono destinati a fornire consigli veterinari, a formulare diagnosi, o a prescrivere trattamenti per il tuo animale domestico. È fondamentale non utilizzare queste informazioni per sostituire il rapporto diretto tra veterinario e paziente o la visita specialistica veterinaria. Incoraggiamo i proprietari degli animali a consultare sempre un veterinario qualificato per qualsiasi domanda o preoccupazione riguardante la salute e il benessere dei loro cani. Questi articoli dovrebbero servire come punto di partenza per esplorare temi di interesse e stimolare la curiosità, ma le decisioni relative alla cura del tuo animale domestico dovrebbero sempre essere prese in collaborazione con un professionista veterinario. In caso di dubbi o per discutere l’applicabilità di qualsiasi informazione a situazioni specifiche, contatta direttamente il tuo veterinario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *