SoSi

Cetrioli ai Cani: [Fanno davvero Bene?]

Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2024

Cetriolo al cane. i cani possono mangiare i cetrioli

Cetrioli ai cani, vediamo se fanno bene o male:

I cetrioli fanno molto bene ai cani. Questa verdura è ricca di fibre, acqua 95%, vitamine C e K, sali minerali, potassio e magnesio ed elettroliti. Ai cani è meglio darli crudi ed evitare quelli sottoaceto o in scatola. Il cetriolo è ideale per i cani in sovrappeso perchè ha solo 15kcal ogni 100 grammi.

Sapevi che ci sono altre 19 Verdure che i Cani possono Mangiare. Bisogna sapere cosa dare o non dare al nostro cucciolo, prevenire è sempre meglio che curare.

Sai quanti cetrioli può mangiare il tuo cane? scopriamolo insieme…

Capitoli

I Cani possono Mangiare i Cetrioli

Sì, i cani possono mangiare i cetrioli. Come abbiamo visto prima, i cetrioli sono sicuri per i cani da consumare e possono essere un’ottima opzione a basso contenuto calorico per animali domestici che necessitano di perdere peso.

Sono composti per la maggior parte d’acqua, il che li rende un buon snack che aiuta a mantenere idratato il tuo cane, soprattutto durante i mesi più caldi.

Tuttavia, come per ogni nuovo alimento, è importante dare cetrioli ai cani gradualmente per evitare problemi digestivi come il gas o il gonfiore.

È anche importante tagliarli in pezzi di dimensioni adatte per prevenire soffocamenti, specialmente in cani di piccola taglia.

Fonti come l’American Kennel Club (AKC) e PetMD confermano che i cetrioli sono sicuri per i cani, ma sottolineano l’importanza di darglieli con moderazione. Sottolineano anche che bisognerebbe evitare cetrioli preparati con condimenti, sottaceti o spezie, poiché possono contenere sostanze che non sono sicure per i cani.

Ma anche i cuccioli possono mangiare i cetrioli? vediamolo insieme

I cuccioli di cane possono mangiare i cetrioli?

Sì, anche i cuccioli di cane possono mangiare i cetrioli, ma ci sono alcune precauzioni aggiuntive da considerare. I cetrioli sono bassi in calorie e ricchi di vitamine e minerali, il che li rende uno snack salutare anche per i cuccioli.

Tuttavia, dato che il sistema digestivo dei cuccioli è più sensibile e ancora in via di sviluppo, è importante introdurre qualsiasi nuovo alimento, inclusi i cetrioli, molto gradualmente e in piccole quantità per vedere come reagiscono.

Quando si danno cetrioli ai cuccioli, è essenziale tagliarli in pezzetti molto piccoli per evitare il rischio di soffocamento.

Inoltre, dato che i cuccioli hanno bisogno di una dieta bilanciata per crescere sani e forti, gli snack come i cetrioli dovrebbero costituire solo una piccola parte della loro dieta totale.

Cetrioli ai Cani e Alitosi

I cetrioli possono avere un effetto benefico sull’alitosi (cattivo odore del fiato) del cane grazie al loro alto contenuto di acqua che aiuta a idratare e può contribuire a pulire la bocca e le gengive del cane, diluendo i composti che causano cattivo odore.

Inoltre, masticare pezzi croccanti di cetriolo può aiutare meccanicamente a rimuovere residui di cibo e batteri dai denti e dalle gengive, che sono spesso la causa dell’alitosi nei cani.

Tuttavia, è importante notare che mentre i cetrioli possono aiutare a ridurre l’alitosi temporaneamente, non sostituiscono la necessità di una buona igiene orale e di cure veterinarie regolari.

L’alitosi può essere un segno di problemi dentali o di salute più gravi nei cani, come la malattia parodontale, infezioni, o altre condizioni mediche che richiedono l’attenzione di un veterinario.

Per mantenere l’alitosi del tuo cane sotto controllo e promuovere la salute orale generale, è importante:

  • Fornire al tuo cane una dieta equilibrata e di qualità.
  • Spazzolare regolarmente i denti del cane con un dentifricio appositamente formulato per cani.
  • Fornire giocattoli da masticare e snack dentali approvati che possono aiutare a ridurre la placca e il tartaro.
  • Sottoporre il tuo cane a controlli dentali regolari da parte di un veterinario.

Benefici e valori nutrizionali dei Cetrioli per ii Cani

I cetrioli sono un’ottima aggiunta alla dieta del tuo cane per vari motivi, grazie ai loro benefici per la salute e ai valori nutrizionali.

Ecco un riepilogo dei principali benefici e dei valori nutrizionali dei cetrioli per i cani:

Benefici dei Cetrioli per i Cani

  1. Bassi in Calorie: I cetrioli sono molto bassi in calorie, il che li rende uno snack ideale per i cani in sovrappeso o quelli che necessitano di mantenere un peso salutare.
  2. Idratazione: Sono composti principalmente d’acqua (circa il 95%), fornendo un modo eccellente per tenere il tuo cane idratato, specialmente nei mesi caldi.
  3. Vitamine e Minerali: Contengono vitamine K, C e B1, oltre a minerali come potassio, rame, magnesio e biotina, che sono importanti per la salute generale del cane.
  4. Promuovono la Salute Dentale: Masticare cetrioli può aiutare a pulire i denti del cane e le gengive, riducendo l’alitosi.
  5. Bassi in Grassi e Proteine: Questo li rende uno snack ideale che non sovraccarica la dieta del tuo cane con calorie extra.
 

Valori Nutrizionali dei Cetrioli

Per 100 grammi di cetriolo, i valori approssimativi sono:

  • Calorie: 15 kcal
  • Acqua: 95%
  • Proteine: 0,65 grammi
  • Grassi: 0,11 grammi
  • Carboidrati: 3,63 grammi
  • Vitamine e Minerali:
    • Vitamina K: 16,4 µg 
    • Vitamina C: 2,8 mg
    • Potassio: 147 mg
    • Magnesio: 13 mg
 

Come puoi ben vedere, queste verdure sono una perfetta merenda pomeridiana per il tuo cane.

Come dare il cetriolo al cane?

Dare cetrioli ai cani può essere un ottimo modo per integrare snack salutari nella sua dieta.

Ecco alcuni consigli su come offrire cetrioli ai cani:

  • Crudi e Freschi: I cetrioli sono meglio serviti crudi e freschi. Non c’è bisogno di cuocerli; il calore può ridurre il loro contenuto nutritivo e la loro appetibilità.
 
  • Puliti e Tagliati: Assicurati di lavarli bene per rimuovere pesticidi o sostanze chimiche dalla buccia. Tagliali in pezzi adeguati alla dimensione del tuo cane per evitare rischi di soffocamento.
 
  • Con Moderazione: Anche se i cetrioli sono salutari, dovrebbero essere offerti con moderazione come parte di una dieta bilanciata.
 

Cetrioli Sottoaceto o in Scatola al cane

Evitare assolutamente Cetrioli Sottoaceto o in Scatola per il cane: Questi prodotti contengono spesso sale, zuccheri, spezie, e aceto in quantità che possono essere nocive per i cani. Il contenuto elevato di sodio, in particolare, può essere dannoso, specialmente per cani con problemi renali o cardiaci.

I cani possono mangiare il Cetriolo di Mare?

Il cetriolo di mare è un animale marino e non è strettamente correlato al cetriolo vegetale. Non è consigliabile offrire cetriolo di mare al tuo cane, soprattutto senza un consiglio specifico da parte di un veterinario. Gli alimenti non tradizionali possono presentare rischi per la salute, tra cui potenziali tossicità o problemi digestivi.

Quanto cetriolo posso dare al cane?

La quantità di cetriolo che puoi dare al tuo cane dipende da vari fattori, tra cui la dimensione del cane, il suo livello di attività, la salute generale e la dieta quotidiana.

Come regola generale, gli snack, inclusi i cetrioli, dovrebbero costituire solo il 10% delle calorie giornaliere del tuo cane. I cetrioli sono molto bassi in calorie, il che li rende uno snack ideale per i cani, ma è comunque importante non esagerare.

Vediamo quanti cetrioli possono mangiare i cani:

  • Per Cani di Piccola Taglia: Inizia con poche fette sottili di cetriolo (1-2 piccoli pezzi) per vedere come reagiscono. Se non ci sono problemi digestivi, puoi offrirlo come snack occasionale.
  • Per Cani di Taglia Media: Puoi dare fino a un quarto di un cetriolo medio, sempre controllando come reagisce il cane e assicurandoti che non ci siano effetti collaterali.
  • Per Cani di Grande Taglia: Un cane di grande taglia può mangiare fino a mezzo cetriolo, se lo tollera bene, ma è importante introdurlo gradualmente.

Cetrioli per far dimagrire il cane

Dare cetrioli ai cani con problemi di peso è un buon modo per ricercare la sazietà senza aumentare le calorie giornaliere introdotte.

Ecco perchè i cetrioli sono ottimi per questo scopo:

  • Bassi in Calorie: I cetrioli sono estremamente bassi in calorie, il che significa che possono essere dati come snack senza aggiungere molte calorie alla dieta giornaliera del cane.
  • Effetto Saziante: Grazie al loro elevato contenuto di acqua, i cetrioli possono aiutare a far sentire il cane più pieno, riducendo così la quantità di cibo calorico che consuma.
  • Nutrienti senza Grasso: I cetrioli contengono vari nutrienti essenziali, come vitamine e minerali, ma quasi nessun grasso, il che li rende uno snack ideale per i cani a dieta.

Verdure alternative ai cetrioli per i cani

Oltre ai cetrioli, ci sono molte altre verdure sicure e salutari che puoi offrire al tuo cane come parte di una dieta equilibrata.

Ecco alcune alternative ai cetrioli che possono fornire benefici nutrizionali senza aggiungere troppe calorie:

Carote

  • Benefici: Le carote sono ricche di fibre e vitamina A, che può contribuire alla salute della vista e della pelle. Sono anche utili per la salute dentale del cane, poiché masticare carote crude può aiutare a pulire i denti.
  • Come Servirle: Puoi offrire carote crude o leggermente cotte al vapore, tagliate a pezzetti per prevenire il rischio di soffocamento.
 

 Zucchine

  • Benefici: Le zucchine sono molto basse in calorie e ricche di fibre, il che può aiutare nella digestione. Contengono anche vitamine importanti come la vitamina C e il potassio.
  • Come Servirle: Crude o cotte al vapore senza aggiunta di sale o condimenti, tagliate a pezzi appropriati.
 

Sedano

  • Benefici: Il sedano è ricco di vitamine A, B e C e può aiutare a promuovere la salute del cuore e del sangue. Può anche contribuire a rinfrescare l’alito del cane.
  • Come Servirlo: Crudo, tagliato a pezzi piccoli per evitare rischi di soffocamento.
Articoli Correlati
Attenzione

Disclaimer: Le informazioni fornite in questi articoli sono basate su ricerca e esperienza personale e sono offerte esclusivamente a scopo divulgativo e informativo. Questi contenuti non sono destinati a fornire consigli veterinari, a formulare diagnosi, o a prescrivere trattamenti per il tuo animale domestico. È fondamentale non utilizzare queste informazioni per sostituire il rapporto diretto tra veterinario e paziente o la visita specialistica veterinaria. Incoraggiamo i proprietari degli animali a consultare sempre un veterinario qualificato per qualsiasi domanda o preoccupazione riguardante la salute e il benessere dei loro cani. Questi articoli dovrebbero servire come punto di partenza per esplorare temi di interesse e stimolare la curiosità, ma le decisioni relative alla cura del tuo animale domestico dovrebbero sempre essere prese in collaborazione con un professionista veterinario. In caso di dubbi o per discutere l’applicabilità di qualsiasi informazione a situazioni specifiche, contatta direttamente il tuo veterinario.