SoSi

Vino e Birra nei Cani (Cosa devi Sapere)

cane con bottiglia di vino e birra

Vino e Birra nei Cani, quali sono gli effetti della birra e del vino nel cane? E cosa succede se il mio cane assume alcool o superalcolici?

I cani non possiedono gli enzimi necessari per metabolizzare in modo efficace l’alcol. I rischi più comuni sono: intossicazione, danni a fegato e reni, effetti sul sistema nervoso e reazioni allergiche. I sintomi di Avvelenamento, sono: Confusione, difficoltà motorie, vomito e sintomi gravi come convulsioni.

L’azione deve essere Immediata, bisogna chiamare il veterinario con già in mente la quantità di alcool ingerita, peso, età del cane e se ha patologie pregresse.

Il veterinario saprà sicuramente come aiutarvi.

Sono 23 i Cibi più Tossici per il Cane. Questi alimenti sono molto comuni nella nostra dieta e alcuni sono veramente impensabili! Il Vino e la Birra fanno parte di questi cibi!

Capitoli

Cosa Fare se il Cane Beve Alcolici Accidentalmente

Anche il più attento dei proprietari di animali domestici può trovarsi di fronte a un cane che ingerisce alcol accidentalmente.

Cosa fare se il cane beve allcolici accidentalmente?

In questi casi, è fondamentale agire rapidamente e in modo informato per minimizzare i rischi per la salute del cane.

Vino e Birra nei Cani sono i più comuni in quanto il loro livello di alcool non è elevatissimo e quindi la possibilità che un cane li ingerisca è elevata.

Le bevande più alcoliche danno molto fastidio al cane ma c’è sempre quello più temerario!

Iniziamo:

no vino ai cani

Vino e Birra nei Cani, Primo Soccorso e Interventi Immediati

Se sospetti che il tuo cane abbia bevuto birra o vino, la prima azione è valutare la quantità ingerita e osservare il comportamento dell’animale.

Il primo soccorso può fare la differenza, ma è importante ricordare di non indurre il vomito senza il consiglio di un veterinario.

Secondo l’American Kennel Club, l’induzione del vomito può essere più dannosa in alcuni casi, soprattutto se il cane è incosciente, agitato o ha già sintomi di avvelenamento.

Quando Chiamare il Veterinario:

Se il tuo cane mostra sintomi come vomito, tremori, convulsioni o perdita di coscienza, chiama immediatamente il veterinario.

La rapidità di reazione è cruciale in queste situazioni.

Prepara le informazioni sul tipo e sulla quantità di alcol ingerito, insieme ai dettagli del peso e dell’età del cane, per aiutare il veterinario a fornire le istruzioni più accurate.

Non agitatevi e tenete a mente quel passaggio, farà risparmiare molto tempo.

Trattamento e Recupero post ricovero

In base alla gravità dell’intossicazione, il veterinario potrebbe decidere di trattare il cane con liquidi, farmaci per stabilire i sintomi o, in casi estremi, con procedure più invasive.

Durante il periodo di recupero, è importante seguire attentamente le istruzioni del veterinario.

Bisogna creare e mantenere un ambiente tranquillo per il cane, evitando stress eccessivi e monitorando da vicino il suo comportamento e le sue funzioni corporee.

Prevenzione e Sicurezza in Casa

Prevenire future esposizioni accidentali è fondamentale.

Assicurati che tutte le bevande alcoliche siano conservate in un luogo inaccessibile al tuo cane.

Considera l’utilizzo di contenitori con coperchi sicuri e sii attento durante le feste o le riunioni in cui le bevande alcoliche sono servite.

La prevenzione è sempre la migliore strategia quando si tratta di proteggere i nostri cani da potenziali pericoli in casa.

Effetti della Birra e Vino nei Cani

Gli effetti della Birra e Vino nei Cani sono:

  • Disorientamento e Instabilità: Il cane potrebbe apparire confuso, avere difficoltà a stare in piedi o camminare dritto, proprio come un umano ubriaco.
 
  • Vomito e Diarrea: Come meccanismo di difesa, il corpo del cane può cercare di espellere la sostanza tossica.
 
  • Depressione del Sistema Nervoso Centrale: L’alcol riduce l’attività cerebrale, portando a una reazione rallentata e a volte alla perdita di coscienza.
 
  • Difficoltà Respiratorie: In casi gravi, l’ingestione di alcol può portare a problemi respiratori, che possono essere fatali.
 

Molte delle nostre abitudini, incluso il consumo di bevande alcoliche come birra e vino, possono rappresentare una minaccia significativa per la salute ed il benessere del cane.

Ora:

cane dal veterinario dopo aver ingerito alcolici

Intossicazione Alcolica nei Cani

L’intossicazione alcolica nei cani non è rara.

Secondo uno studio dell’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA), i cani che ingeriscono anche piccole quantità di alcol possono manifestare sintomi di tossicità.

Questi possono variare da lievi a gravi e includono vomito, disorientamento, eccessiva salivazione, e in casi estremi, convulsioni e coma.

La quantità di alcol considerata tossica dipende dal peso e dalla condizione di salute del cane.

Per esempio, anche una piccola quantità di vino o birra, come mezzo bicchiere può essere pericolosa per un cane di piccola taglia o con problemi di salute.

Impatti Fisici e Neurologici della Birra e Vino nel Cane

L’esposizione all’alcol può causare danni significativi agli organi interni del cane, in particolare al fegato e ai reni, che sono responsabili della metabolizzazione e dell’eliminazione delle sostanze tossiche, incluso l’alcol.

Anche dosi moderate di alcol possono portare a danni a lungo termine in questi organi nei cani.

Inoltre, l’alcol può influire negativamente sul sistema nervoso centrale, portando a problemi di coordinazione, difficoltà respiratorie e, nei casi più gravi, può causare danni neurologici permanenti o addirittura la morte.

Tossicità dell’Alcol per i Cani

La birra e il vino variano nella loro composizione e concentrazione alcolica.

Tuttavia, anche le bevande a basso contenuto alcolico possono essere tossiche per i cani.

I cani non possiedono gli enzimi necessari per metabolizzare in modo efficace l’alcol, rendendo ogni tipo di bevanda alcolica potenzialmente pericolosa per loro, indipendentemente dalla concentrazione di alcol.

Reazioni Allergiche e Intolleranze dei cani alla birra e al vino.

Anche se meno comuni, i cani possono sviluppare reazioni allergiche o mostrare segni di intolleranza alla birra e al vino.

Questi possono includere prurito, eruzioni cutanee, o altri disturbi digestivi.

Esistono tantissime varianti di allergie o intolleranze alimentari, ed è difficile riuscire a capire da cosa sono dovute.

Per questo ho scritto un articolo guida sulle Sensibilità Alimentari del Barboncino, leggilo, ti sarà di aiuto.

È fondamentale osservare attentamente il comportamento e la salute del proprio cane e consultare un veterinario se si sospetta una reazione allergica.

So che è stato un incidente il fatto che il cane abbia bevuto della birra o del vino ma le reazioni allergiche non sono da sottovalutare.

Non è l’alcool che da reazioni allergiche ma potrebbe essere qualsiasi cosa contenuta nel vino o nella birra, attenzione!