SoSi

Uova per i Cani: cosa devi sapere

cane circondato da uova di gallina

Si, i cani possono mangiare le uova.

Le uova offrono ai cani proteine, aminoacidi essenziali, acidi grassi, vitamine (A, B12, folati) e minerali (ferro, selenio, biotina, riboflavina).

I cani possono mangiare uova cotte e crude, ma in quelle crude c’è il rischio della Salmonella.

Le uova vanno date circa 2 volte a settimana, variando in base al peso cane. Importante è non più di 1 o 2 uova alla volta, sempre a seconda del peso del cane.

Il guscio d’uovo, ricco di calcio, rafforza ossa e denti, importante per cuccioli e madri in gravidanza o allattamento.

Ti parlerò nello specifico di questi punti e tanto altro.

Iniziamo.

Capitoli

Benefici Nutrizionali delle Uova per i Cani

Le uova per i Cani hanno molteplici benefici nutrizionali.

Sono ricche di proteine, aminoacidi essenziali, acidi grassi, e varie vitamine e minerali come A, B12, folati, ferro, selenio biotina e riboflavina.

In particolare, la biotina, abbondante nelle uova, migliora significativamente le condizioni della pelle e del pelo.

Inoltre, le uova contengono Omega-3, che aiuta articolazioni, cuore, pelle e lo sviluppo neurologico nei cuccioli.

barboncino con l'uovo di gallina

Perché l’uovo fa bene al cane? Ecco i suoi Benefici nutrizionali

Perchè l’uovo fa bene al Cane? rispondiamo a questa semplice domanda.

Le uova sono un alimento estremamente nutriente per i cani.

Sono ricche di: proteine, aminoacidi essenziali, acidi grassi, e una varietà di vitamine e minerali.

Questi includono vitamine A e B12, folati, ferro, selenio, e riboflavina.

I benefici per la salute dei cani che derivano dal consumo di uova sono vasti, estendendosi dal miglioramento della salute della pelle e del pelo alla promozione di denti e ossa più forti.

Biotina per la Salute della Pelle

Un beneficio interessante e meno conosciuto delle uova per i cani è il loro alto contenuto di biotina.

Uno studio pubblicato su “Schweizer Archiv fur Tierheilkunde” e riportato da fitopets ha esplorato gli effetti della biotina su varie razze canine con condizioni della pelle come pelo opaco, fragile e pelle squamosa.

Trattando i cani con 5 milligrammi di biotina per ogni 10 chilogrammi di peso corporeo quotidianamente per 3-5 settimane, il 60% dei cani ha mostrato un recupero completo, mentre il 31% ha avuto un miglioramento significativo.

Omega-3 per Articolazioni, Cuore, Pelle e Cervello

Le uova, in particolare quelle allevate a terra, sono anche una discreta fonte di acidi grassi Omega-3, noti per i loro effetti anti-infiammatori e benefici per la salute complessiva.

Il pesce azzurro rimane però la fonte principale di acidi grassi buoni come l’Omega-3

Studi hanno dimostrato che un aumento dell’assunzione di Omega-3 può migliorare significativamente vari aspetti della salute dei cani:

  • Articolazioni: Cani con osteoartrite che consumano Omega-3 mostrano un miglioramento nella capacità di muoversi e camminare.
 
  • Cuore: Gli Omega-3 possono ridurre la vulnerabilità alla fibrillazione atriale, una comune malattia cardiaca nei cani.
 
  • Pelle: L’integrazione di Omega-3 migliora significativamente problemi di pelle come prurito, alopecia e qualità del mantello.
 
  • Cervello: Una dieta ricca di Omega-3 durante l’allattamento può favorire lo sviluppo neurologico nei cuccioli.
 

Strategie per Massimizzare i Benefici delle Uova per i Cani

  • Scegliere uova di alta qualità: Preferire uova allevate a terra, che tendono ad avere un contenuto più elevato di Omega-3.
 
  • Dosaggio corretto: Seguire le linee guida di dosaggio, come nel caso della biotina (5 mg per 10 kg di peso corporeo), per ottenere i migliori risultati.
 
  • Equilibrio nella dieta: Assicurarsi che la dieta del cane sia equilibrata, integrando le uova con altri alimenti ricchi di nutrienti.
 
  • Monitorare la reazione del cane: Osservare come il cane reagisce alle uova nella dieta, per identificare eventuali segni di allergie o intolleranze.

Sicurezza e Modalità di Preparazione delle Uova

I cani possono mangiare le uova?

Si, i Cani possono mangiare le uova, sia cotte che crude ma attenzione!

Le uova crude possono rappresentare un rischio significativo per i cani, principalmente a causa della possibile presenza di Salmonella, un batterio che può causare Salmonellosi.

Una grave infezione con sintomi quali febbre, vomito e diarrea.

Le ricerche suggeriscono che anche se il rischio è basso, rimane importante.

Per prevenire la contaminazione, è consigliabile cuocere le uova prima di darle ai cani. E mantenere un’igiene rigorosa. 

cane mentre cuoce un uovo in padella

Un Problema Insidioso: Salmonellosi e Uova Crude

Le uova sono generalmente considerate un alimento sicuro e nutriente per i cani.

Quando però si tratta di uova crude, emergono preoccupazioni significative.

Recenti ricerche pubblicate nel “Journal of Veterinary Medicine and Science” e nel “Foodborne Pathogens and Disease” hanno evidenziato rischi specifici associati al consumo di uova crude da parte dei cani, principalmente a causa del pericolo di Salmonella.

  1. Rischio di Salmonella: La Salmonella è un batterio che può causare un’infezione nota come Salmonellosi. I sintomi includono febbre, vomito e diarrea. In casi gravi, la Salmonellosi può essere fatale​​​​.

  2. Contaminazione nelle Uova Crude: Le uova crude possono essere contaminati da Salmonella, un rischio che non si limita solo ai cani, ma può anche influenzare gli umani che maneggiano queste uova. Le ricerche suggeriscono che il rischio, seppur basso, è significativo e deve essere considerato seriamente​​.

Strategie di Prevenzione della Salmonella

  1. Cottura delle Uova: La soluzione più efficace e semplice è cuocere le uova prima di darle ai cani. La cottura elimina i batteri della Salmonella, rendendo le uova sicure per il consumo​​.

  2. Scegliere Uova di Fonti Affidabili: Se si decide di dare uova crude, è fondamentale acquistarle da fonti affidabili e fresche. Tuttavia, questo non elimina completamente il rischio di Salmonella, ma può ridurlo​​.

  3. Igiene Rigorosa: Dopo aver maneggiato uova crude, lavarsi accuratamente le mani per prevenire la diffusione di batteri. È essenziale mantenere una buona igiene per ridurre ulteriormente il rischio di contaminazione incrociata​​.

  4. Consultazione Veterinaria: Prima di introdurre uova crude nella dieta del cane, è consigliabile consultare un veterinario. Il veterinario può fornire consigli personalizzati in base alla salute e alle esigenze nutrizionali specifiche del cane​. I cani come noi sono tutti diversi e qualcuno potrebbe anche non digerirle le uova.

Quantità e Frequenza di consumo delle Uova per i Cani

Quante volte si può dare l’uovo ai cani?

Nella dieta dei cani, le uova possono essere date circa 2 volte a settimana.

Aumentando o diminuendo la frequenza a seconda della situazione del cane (età, digestione, salute e stile di vita)

Quante uova può mangiare un cane?

Un Cane può mangiare 1-2 uova alla volta.

Questa però è una media, il peso è da tenere in considerazione, per un barboncino 1 o 2 uova possono essere un ottimo pranzo, per un Alano saranno solo un delizioso snack!

C’è una guida super completa che oltre alle uova tratta a tutto tondo l’alimentazione del Barboncino Toy, devi assolutamente leggerla si chiama Alimentazione del Barboncino Toy, Guida Completa

cane indeciso su quante uova può mangiare

Quante volte si può dare l’uovo ai cani? Linee guida sulla frequenza

Una questione cruciale nella dieta del cane è la frequenza con cui possono essere somministrate le uova.

Secondo le informazioni disponibili, è consigliabile includere le uova nella dieta di un cane circa 2 volte a settimana.

Questo approccio aiuta a prevenire un eccessivo apporto di determinati nutrienti quali per lo più grassi derivanti dal tuorlo dell’uovo e mantiene un equilibrio nella dieta del cane​​.

Quante uova può mangiare un cane? Linee guida sulla Quantità

Per quanto riguarda la quantità, è raccomandato non dare più di 1-2 uova alla volta.

Questa però è una media, sicuramente il peso è da tenere in considerazione, per un barboncino 1 o 2 uova possono essere un ottimo pranzo, per un Alano saranno solo un delizioso snack.

Anche se è sempre meglio non darle tutti i giorni ma circa 2 volte a settimana, non esiste una regola fissa.

Molti cani tendono poi a non digerire le uova se date spesso e con regolarità mentre altri si.

Un consumo superiore può causare disturbi allo stomaco e squilibri nella dieta, in quanto un singolo uovo contiene circa 70 calorie.

È importante considerare che l’apporto calorico totale del cane non dovrebbe superare il limite raccomandato per mantenere un peso corporeo sano.

Uova Cotte vs Crude per i Cani

Le uova, sia cotte che crude, sono sicure per i cani, offrendo proteine, vitamine e minerali essenziali.

La cottura elimina l’avidina e rischi come la Salmonella e rende le uova più digeribili, ma può ridurre alcuni nutrienti come la colina e altre vitamine.

Le uova crude, sebbene con rischio di Salmonella, conservano meglio certe vitamine.

La biotina, vitale per i cani, è meglio assimilata dalle uova cotte, poiché l’avidina cruda la rende indisponibile.

Iniziamo:

uovo cotto o crudo per i cani

Uova Cotte per i Cani

Le uova cotte sono considerate sicure per i cani.

Sia le uova sode che quelle strapazzate sono adatte. l’importante è che siano completamente cotte per evitare il rischio di infezioni batteriche come la Salmonella.

Inoltre, le uova cotte sono più digeribili e hanno una maggiore disponibilità proteica rispetto alle uova crude​​​​.

Cosa più importante però è che la cottura elimina il rischio della sallmonella e denatura l’avidina.

L’avidina è considerata come un’antivitamina, essa se non cotta si lega alla biotina rendendola non disponibile.

Ho parlato a inizio capitolo dell’importanza della biotina, leggendolo meglio capirai il suo prezioso aiuto nei nostri amici a quattro zampe.

Uova Crude per i Cani

Anche le uova crude sono considerate sicure per i cani, ma non come le cotte.

Le uova crude possono presentare rischi quali la Salmonella e non far assimilare la biotina.

La cottura delle uova riduce questi rischi, rendendole più sicure per il consumo​​​​.

Un pro delle uova crude è che le vitamine in esse contenute non vengono denaturate dalla cottura e quindi un uovo crudo avrà sempre una maggiore quantità di vitamine disponibili.

Le uova, in generale, sono una fonte eccellente di acidi grassi, vitamine, minerali e proteine.

Tuttavia, il processo di cottura può distruggere altri nutrienti essenziali, come la colina, importante per la funzione cerebrale e del fegato​​​​.

In conclusione, mentre le uova cotte sono raccomandate per la sicurezza e la digeribilità, è importante considerare la perdita di alcuni nutrienti durante la cottura.

Il Guscio d’Uovo come Integratore per il Cane

Il guscio d’uovo, ricco di calcio, è essenziale per ossa e denti forti nei cani, soprattutto per i cuccioli, madre incinta o in allattamento.

Un cucchiaino di polvere di guscio contiene circa 2.000 mg di calcio, mentre un guscio intero circa 750 mg.

Per usarlo come integratore, occorre cuocere i gusci in forno per eliminare la salmonella e poi macinarli.

È importante integrare la dieta del cane con altre fonti di minerali come fosforo e magnesio. Il calcio non basta!

Benefici Nutrizionali del Guscio d’Uovo per i Cani

Il guscio d’uovo rappresenta una fonte eccezionale di calcio, fondamentale per il mantenimento di ossa e denti forti nei cani.

Questo è particolarmente importante per cuccioli in crescita, mamme che aspettano i cuccioli o quando sono in allattamento.

Un cucchiaio di polvere di guscio d’uovo contiene circa 2.000 mg di calcio.

Un guscio d’uovo normale circa 750mg.

Una fonte nutritiva che non deve essere sottovalutata, considerando che l’Association of American Feed Control (AAFCO) raccomanda circa 1,25 grammi di calcio per ogni 1.000 calorie consumate da un cane adulto.

Preparazione e Dosaggio dei gusci d’uovo

Per utilizzare il guscio d’uovo come integratore, è importante seguire alcune precauzioni per garantirne la sicurezza.

Quindi, come disinfettare e preparare il guscio d’uovo per il Cane?

  • Prevenzione delle Malattie Alimentari: I gusci d’uovo possono trasportare salmonella, che può causare disturbi gastrointestinali nei cani. Per prevenire ciò, è sufficiente cuocere i gusci d’uovo in forno a 350F (circa 177°C) per 10-15 minuti, uccidendo i batteri responsabili della salmonellosi.
 
  • Riduzione dei Bordi Taglienti: I gusci d’uovo sono taglienti e devono essere macinati in pezzi più piccoli prima di essere somministrati al cane. Questo può essere fatto utilizzando un mattarello, un robot da cucina o un macinacaffè per trasformarli in polvere.
 
  • Dosaggio: Un uovo grande produce circa un cucchiaino da caffè di polvere di guscio d’uovo. Questa polvere può essere semplicemente sparsa sul cibo del cane.
 

Nutrienti Aggiuntivi dei gusci d’uovo

Oltre al calcio, la polvere di guscio d’uovo contiene anche livelli significativi di potassio e quantità minime di altri minerali e aminoacidi, rendendola una fonte nutriente per i cani.

Tuttavia, è importante notare che i gusci d’uovo, si ha un alto valore in calcio ma un basso valore di altri importanti sali come il fosforo e magnesio.

Pertanto, se si utilizza il guscio d’uovo come fonte di calcio, sarà necessario fornire al cane altre fonti di questi minerali.

Ora è il tuo turno

Siamo giunti alla fine di questo fantastico articolo sulle Uova per i Cani.

Questo articolo è frutto di ricerche ed esperienze personali quindi non sostituisce il parere del veterinario ma anzi dovrebbe darvi spunti e riflessioni da portare proprio da lui.

Ma non sono ancora soddisfatta!

Se hai un dubbi sulle uova crude

Oppure sei più:

Ti prego dammi qualche ricetta con le uova.

Scrivi qui sotto nei commenti le tue impressioni, cosa hai trovato interessante e utile e cosa no.

Iniziamo subito la conversazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *