SoSi

Burro al Cane: Rischi e Benefici

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2024

burro al cane

Burro al Cane, parliamone!

Il burro non fa bene al cane a causa del suo elevato contenuto di grassi.

Oltre ai grassi si unisce il lattosio, zucchero poco digeribile per la maggior parte dei cani.

Non ti preoccupare, in questo articolo troverai molte alternative al burro.

Vuoi scoprire, Adesso, se il formaggio che Ami potrebbe essere un Tabù Pericoloso per il tuo cane?

Clicca qui, questo articolo l’ho scritto proprio per Te! Formaggi ai Cani: (Ecco la Verità)

Capitoli

I Cani Possono Mangiare il Burro?

No, i cani non possono mangiare burro.

Dare Burro al Cane non è una scelta saggia, anche se non è tossico ne velenoso per i cani può avere altri pericoli nascosti.

Vomito, diarrea e nei casi più gravi pancreatite, alcuni cani tollerano bene il lattosio del burro ed i suoi grassi, ma non tutti.

Sai cosa fare se il tuo cane mangia accidentalmente una grande quantità di burro? 

Scopriamolo insieme!

un cane che non può mangiare il burro

Burro al cane, effetti sulla salute

Dare burro al cane può avere effetti diversi, dipende se è una cosa occasionale oppure, il burro fa proprio parte della dieta.

Effetti a Breve Termine:

  • Disturbi Digestivi: Anche una piccola quantità di burro può causare disturbi digestivi nei cani, come mal di stomaco o diarrea, specialmente se il cane è intollerante al lattosio.
 
  • Pancreatite: Il burro, essendo ricco di grassi saturi, può innescare un attacco di pancreatite, una condizione infiammatoria del pancreas, potenzialmente grave e dolorosa.
 

Effetti a Lungo Termine:

  • Obesità: Il consumo regolare di burro può portare a obesità nei cani, a causa dell’alto contenuto calorico e di grassi.
 
  • Problemi Articolari e Altri Problemi di Salute: L’obesità può provocare problemi alle articolazioni e aumentare il rischio di altre malattie croniche.
 

Burro salato vs Burro non salato per il mio cane

Burro Salato vs. Non Salato: Il burro salato è peggiore per i cani rispetto al non salato.

Poiché un eccesso di sale può causare disidratazione e altri problemi di salute.

Quindi assolutamente da evitare quello salato.

Esiste anche in commercio il burro speziato, non entriamo nel discorso perchè diventa ripetitiva la cosa!

Cosa Fare se un Cane Mangia Burro

Dipende tutto dalle quantità, ti ricordo che il burro non è un alimento nocivo per il cane.

Se succede per sbaglio non ti preoccupare.

  • Piccole Quantità: Se il cane ha mangiato una piccola quantità di burro, potrebbe avere solo un disturbo allo stomaco.
 
  • Quantità Maggiori: Se il cane ha mangiato una quantità maggiore di burro, è importante osservarlo attentamente, potrebbe iniziare ad avere sintomi come diarrea, vomito, dolore addominale, inappetenza o letargia. In questi casi, potrebbe essere necessario contattare il veterinario. Il veterinario potrebbe suggerire misure per ridurre l’assorbimento del grasso e monitorare il cane per eventuali sintomi di pancreatite​
 
  • Pancreatite: I sintomi della pancreatite possono manifestarsi fino a quattro giorni dopo l’ingestione e includono letargia, diminuzione dell’appetito, vomito, diarrea (possibilmente con sangue) e dolore addominale. Se noti uno di questi sintomi nel tuo cane, o sei preoccupato per la quantità di burro ingerita, è fondamentale una visita dal veterinario

Il Burro fa male al Cane?

Si, il burro fa male al cane.

Il burro è composto principalmente di grassi, soprattutto grassi saturi.

È importante sapere che i cani hanno un metabolismo diverso dagli umani e il loro organismo non è ben attrezzato per gestire alte quantità di grassi.

Il burro contiene vitamine come la A, D, E e K, ma la loro presenza non è sufficiente per giustificare l’inclusione del burro nella dieta regolare di un cane.

Contiene anche acidi grassi come l’acido linoleico e gli omega-6, che possono avere benefici anti-infiammatori.

Tuttavia, questi benefici sono sempre limitati rispetto al rischio di un’elevata assunzione di grassi.

alternative al burro per i cani

Alternative al burro per i cani

Quando si tratta di trovare alternative al burro per i cani, è importante scegliere opzioni che siano sicure e adatte alla loro dieta.

Ecco alcune alternative possibili:

  1. Latte: Molti cani sono intolleranti al lattosio, quindi il latte normale potrebbe non essere una buona scelta. Tuttavia, il latte senza lattosio o il latte di capra possono essere opzioni migliori per i cani che tollerano i prodotti lattiero-caseari. Ci sono alcune regole però, ne parlo approfonditamente in: Latte al Cane.

  2. Formaggi a Basso Contenuto di Lattosio: Alcuni formaggi, come il Grana Padano o il Parmigiano Reggiano, hanno un contenuto di lattosio relativamente basso rispetto al burro. Ci sono delle quantità precise da rispettare e dei segnali importanti da monitorare, Grana al Cane fa al caso tuo!

  3. Olio di Cocco: L’olio di cocco è spesso raccomandato come alternativa sana al burro per i cani. Contiene acidi grassi a catena media che possono essere benefici per la pelle e il pelo del cane. Tuttavia, anche con l’olio di cocco, è importante usarlo con moderazione.

  4. Brodo di Pollo o Carne: Un brodo senza sale o spezie può essere un’ottima alternativa per aggiungere sapore al cibo del cane senza i rischi associati al burro.

  5. Yogurt Naturale: Lo yogurt naturale, senza zuccheri aggiunti e non aromatizzato, può essere un’opzione salutare per i cani, soprattutto se sono tolleranti ai latticini. Lo yogurt può fornire probiotici benefici per la salute dell’intestino, un esempio di yogurt naturale? Il Kefir.

Margarina e Prodotti Simili: Sono Sicuri per i cani?

No, la margarina non è un valido sostituto al burro per i cani.

Pur non essendo tossica, la margarina non è consigliata nella dieta dei cani a causa del suo alto contenuto di grassi e della mancanza di benefici nutrizionali.

Ora ti spiego meglio:

un cane posizionato tra un panetto di burro alla sua sinistra e un panetto di margarina alla sua destra.

La margarina, spesso considerata come un’alternativa al burro, può presentare dei rischi per la salute dei cani, simili a quelli del burro stesso.

Questi rischi sono dovuti principalmente al contenuto di grassi e oli presenti nella margarina.

Diffidate di chi vi dice che la margarina al cane fa bene.

  • Contenuto di Oli e Grassi nella Margarina: La margarina contiene un alto livello di grassi e oli, che possono causare disturbi digestivi nei cani, come vomito e diarrea. Questi problemi possono essere particolarmente gravi se il cane ingerisce grandi quantità di margarina.

  • Rischi per la Salute a Lungo Termine: Al pari del burro, il consumo regolare di margarina può contribuire all’obesità nei cani e aumentare il rischio di pancreatite, una condizione infiammatoria del pancreas che può essere grave. 

  • Considerazioni Nutrizionali: Sebbene la margarina possa essere priva di lattosio, spesso contiene additivi e conservanti che non sono benefici per la salute dei cani.